Il pos per smartphone si fa Bluetooth e chip&Pin

zettleIzettle, la società svedese che ha sviluppato un lettore di carte di credito che può essere usato su smartphone e tablet, dopo essersi mosso nel 2012 per espandere il proprio servizio nel resto d’Europa a partire dal Regno Unito, lancia il suo lettore chip e PIN e chiude un accordo con il fornitore di servizi finanziari spagnolo Banco Santander per consentire ai liberi professionisti e ai piccoli commercianti di accettare pagamenti con carta su smartphone e tablet. Il lettore chip e PIN si collega in modalità wireless, via Bluetooth, da smartphone o tablet e funziona con tutte le principali carte di credito, tra cui Visa, MasterCard, American Express Maestro, Visa Electron e V PAY. Oltre alla Spagna, il lettore chip e PIN è disponibile anche in Regno Unito, Germania, Svezia, Norvegia e Finlandia.