I pagamenti Stripe arrivano in Europa

stripeLa società di pagamenti  che opera negli Usa e in Canada con una tariffa fissa del 2,9 per cento più 30 centesimi per ogni transazione, raggiunge il Regno Unito per avviare una prima fase beta. I commercianti che accettano i pagamenti on-line non devono passare attraverso le banche e certificare con lunghe procedure il proprio canale di pagamento. Con Stripe, l’operazione è molto più rapida e, al contrario per esempio da PayPal, il cliente non necessita di un account personale per effettuare pagamenti. Nella fase beta, Stripe consentirà pagamenti in sterline e dollari Usa su carte Visa e MasterCard.