DALLA COREA LA CARTA DI CREDITO PER ACQUISTI GREEN

Il ministero dell’Ambiente della Corea del Sud lancia un programma per una carta di credito green in grado di promuovere gli acquisti e uno stile di vita a basse emissioni. Questa carta sarà dotata di un particolare chip in grado di riconoscere gli acquisti fatti su prodotti ecologici o per pagare i biglietti dei trasporti pubblici: i possessori che le utilizzeranno per simili spese accumuleranno crediti che potranno essere convertiti in denaro o in sconti sulle bollette. Il progetto, portato avanti direttamente dal governo nazionale per evitare speculazioni da parte delle aziende private, rientra in un più ampio programma del ministero dell’Ambiente che si è impegnato a ridurre le emissioni nocive del 30 per cento entro il 2020. Con lo stesso obiettivo, l’amministrazione pubblica cittadina della città di Seoul ha lanciato una carta di credito dedicata all’acquisto di veicoli ecologici.